Web reputation e pulizia risultati in Google Web reputation e pulizia risultati in Google

Pulire i risultati sulle SERP di Google e Brand Reputation

Pulire i risultati sulle SERP di Google e Brand Reputation - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Hai bisogno di una pulizia risultati indesiderati sulle SERP di Google e di consigli e servizi riguardanti la Brand Reputation del vostro sito internet? Hai trovato il posto che fa al caso tuo: un professionista del settore

Innanzitutto, cos’è la SERP? Devi sapere che "SERP" non è altro che un acronimo in lingua inglese che sta per "Search engine results page", che tradotto nella lingua italiana significa in senso strettamente letterale "Pagina dei risultati del motore di ricerca". In parole povere, dunque, la SERP non è altro che questo: nel momento in cui ti rechi sulla home page di Google (oppure su un qualsiasi altro motore di ricerca) e ti metti a cercare un qualcosa utilizzando delle parole chiave ed ottieni una serie limitata di risultati, suddivisi per centinaia e centina di differenti pagine.
Generalmente, quello che ti viene proposto all'inizio è una singola pagina web, che contiene 10 risultati (ovvero 10 siti internet), eccetto quelli sponsorizzati, ma quella è tutta un’altra storia. Quei 10 primi contenuti che visualizzi in seguito ad una ricerca su Google sono detti proprio "SERP", perché sono i risultati che -per quelle parole chiave- hanno ricevuto un'ottimizzazione chiave tale per cui risultano al top dei risultati.
Come hai potuto dunque intuire, nel fenomeno della ottimizzazione dei risultati e dei siti internet interni ai motori di ricerca, la SERP occupa un ruolo fondamentale ed indiscutibile. Il motivo principale è che la posizione di un web site –che si vuole ottimizzare- nelle liste di ricerca dipende strettamente dalla SERP.

Brand Reputation Online

web marketingI risultati SERP di Google possono essere ripuliti, ottimizzati e regolati, ma quando si lavora alla ottimizzazione di un sito web, non conta solo quel dato: è più che indispensabile ragionare anche -e soprattutto- in termini di "Brand Reputation". Di cosa stiamo parlando?
Se possiedi un’azienda oppure una attività che si accinge a compiere business online, allora è fondamentale conoscere quanto è importante la Brand Reputation Online; in lingua italiana tradurremmo questo termine letteralmente come "reputazione del marchio", ma la Brand Reputation è molto di più di questo. La reputazione di un marchio è un complesso insieme di dati e fenomeni, ed include componenti essenziali, quali la fiducia dei consumatori, la stima che essi provano per il brand, la sua fama, eccetera eccetera. La Brand Reputation può anche essere vista come la considerazione che i clienti –presenti e passati e futuri- hanno per il tuo marchio. Una "brand identity" forte, sicura, positiva del tuo marchio è indice certo di vigore dell’azienda, di costanza nel tempo, di un collegamento stabile tra aspettative del customer e proposte della tua attività.


Potremmo definire la Brand Reputation di un sito internet come la sua Web Reputation, cioè la sua reputazione sulla rete internet. Non si tratta, infatti, di un qualcosa da prendere sottogamba: se si intende intraprendere un vero e proprio business sulla rete internet, possedere una corretta strategia per la reputazione online è fondamentale.
Nella Brand Reputation i risultati negativi, infatti, restano visibili e ricercabili sui motori di ricerca per un periodo molto lungo, soprattutto se pubblicati da media autorevoli. Per questo andrebbero ripuliti tutti quelli che sono i dati non desiderati ma correlati alla tua attività online.

contattami adesso
Il servizio che ti offro: eliminazione dei risultati indesiderati da Google


Dunque, qual è il servizio che offro? Se ti sei accorto che la tua azienda possiede dei risultati pregiudizievoli, particolarmente dannosi o anche compromettenti, allora hai sicuramente bisogno di eliminarli; è possibile? Sì, con l’aiuto di un esperto del settore come me è possibile lavorare sulla Brand Reputation su Google in maniera migliorativa, per far sì che la percezione che il cliente\navigatore del web avrà della tua azienda non sia negativa o diversa da quella che intendi proporre.

Web reputationLo scopo della pulizia risultati della SERP di Google è uno solo, ed è semplice: si cerca di lavorare sulla rimozione totale dei contenuti negativi grazie ad un modulo di Google specificatamente ideato per questa tipologia di pulizia; dove non è possibile far leva su questo metodo, allora il professionista potrà applicare le proprie conoscenze di ottimizzazione SEO per abbassare la posizione (nei risultati di ricerca su Google) dei commenti e dei contenuti sgraditi sulla tua attività. Cosa sono questi contenuti negativi? Possono essere numerosi e di differente natura: si può trattare di link che sviano dalla tua attività reale, oppure commenti, notizie tendenziose, recensioni, false percezioni per l'utente\cliente.
Alla fine di tutto, quello che dovresti chiederti è questo: dopo aver digitato il nome della tua attività su Google ed alla luce dei risultati ottenuti nella SERP -mettendoti nei panni di un cliente oppure di un'altra azienda- faresti affari con te? Ti fideresti a contattare la tua azienda\attività, dai risultati che il motore di ricerca ti offre in prima pagina? Se la risposta è no, oppure se hai anche solamente titubato nel darti una risposta, forse hai bisogno dell'aiuto di un esperto per far tornare alla "luce" la reputazione del tuo marchio.

La pulizia dei risultati sulle SERP, fortunatamente, è un procedimento realizzabile. Il senso della pulizia è, infatti, quello di eliminare i contenuti negativi relativi al tuo brand, che sarai tu stesso ad indicare perché non ritieni apprezzabili. Dunque, tutti i risultati che non consideri inerenti, tutte le notizie tendenziose, magari false, e tutti i commenti indesiderati saranno rimossi dalle pagine SERP oppure, in alternativa (quando l'eliminazione non è possibile o non è consigliata), essi verranno spinti infondo alle pagine SERP. Al contrario, tutti i risultati di ricerca online positivi, oppure che semplicemente consideri più inerenti per l’attività che la tua azienda svolge saranno efficacemente "spinti" in alto alle pagine SERP di Google o del motore di ricerca che preferisci.

Come è stato prima definito, la Brand Reputation è sostanziale per un’azienda online: non si tratta di una sottigliezza. Numerosi studi informatici e statistici infatti hanno dimostrato che i navigatori della rete sono molto influenzati dalle informazioni che reperiscono –tra l’altro, cosa che si può fare con estrema facilità- riguardo alle aziende sui motori di ricerca, in modo specifico sfruttando i servizi di Google.
Per questo motivo, la Brand Reputation non è un qualcosa di accessorio, ma deve essere uno strumento strategico primario per l’azienda che intende sfruttare internet come mezzo di comunicazione, di vendita, di interfaccia con il cliente. Ricorda sempre che internet è un potente mezzo, ma è anche un'arma a doppio taglio: un giorno ti premia, un giorno ti ferisce.

Una nota di merito importante va fatta per i Social Network: se credi che siano un mezzo solo per giovani oppure per perdere tempo, ti sbagli di grosso. I Social Network più famosi di oggi (Facebook, Twitter, Instagram, ed altri) sono in grado di aumentare sensibilmente il valore che il consumatore percepisce della tua attività di marketing. Da questo presupposto deriva la grande importanza che l’utente stesso assume, come risorsa di "passa parola" nel generare nuove vendite. Quindi, nel gestire la Brand Reputation della tua attività, non bisogna mai dimenticare l’importanza dei social media: questo Roberto Ettorre lo sa, e per tale motivo prende sempre in seria considerazione l’utilizzo dei social network come fonte da sfruttare per migliorare la reputazione del marchio dei suoi clienti.

contattami adesso

Perchè è utile cancellare le notizie da Internet


Una reputazione di brand positiva, a sua volta, è in grado di creare anche un "sentiment" positivo nei confronti della marca: si tratta di un processo collettivo (perché coinvolge diversi individui) indiretto (poiché ha un effetto cosiddetto domino, a catena); meccanismo nel quale tutti i soggetti che si trovano coinvolti –inclusi soprattutto i clienti- diventano dei "portavoce" della tua attività, poiché diffondono un parere o un’esperienza positiva a conoscenti, familiari, amici; questo passaparola è un fenomeno comunicativo essenziale per definire la Brand Reputation di un marchio, che influenza positivamente o negativamente la decisione di acquisto da parte dei costumer.


realizzazione siti webOvviamente, esistono tanti altri aspetti essenziali che possono essere molto importanti che possono favorire la situazione di reputazione del marchio della tua attività, ad esempio i seguenti: la trasparenza con i propri interlocutori (il che significa mostrare sempre apertura alle richieste, alle domande ed alle curiosità), l’autenticità (ovvero comunicare dati veritieri, non falsi e\o tendenziosi), la creazione di contenuti di valore e coinvolgenti per l’utente (premi, eccetera), la fiducia che il consumatore ha nel marchio (frutto di una partecipazione e di un coinvolgimento duraturo) ed infine il monitoraggio. Il monitoraggio è un qualcosa di primario: se sei qui a chiedere aiuto per migliorare la tua Brand Reputation, è perché hai monitorato l’attività della tua azienda ed hai riscontrato che qualcosa non andava, che un fenomeno aziendale -oppure una scelta gestionale- non ha reso in maniera efficace.


Per tutti questi motivi, se ti sei convinto anche tu che non puoi più pensare di sottovalutare il dato della Brand Reputation del tuo marchio e tanto meno la posizione del tuo sito internet all’interno delle SERP, allora scegli il meglio, rivolgiti ad un professionista e contattami: il futuro più roseo per la tua azienda ti sta già aspettando!

N.B.: con me la tua riservatezza è garantita!

contattami adesso

 

Letto 698 volte Ultima modifica il Venerdì, 23 Dicembre 2016 17:35
Roberto Ettorre

Mi chiamo Roberto Ettorre, mi occupo di ottimizzazione SEO e realizzazione siti web. Realizziamo insieme il tuo prossimo progetto? Se vuoi saperne di più contattami.